PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luce

La luce che scende in filtrato di vita
si spampina in riverbero
nei tulli delle tende
rivola sul laccato antico
per sfuggire nelle pareti bianche
fino al divano
Il mio libro in ombra
a contrasto tra luce e pensiero
tra vivacità e stanchezza
Le parole come pioggia di primavera
su pietra calda, evanescenti
in ritmo di sospiro
per riposare, per sognare
per alimentare eterna malinconia
con lunghi ondosi pensieri

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 20/05/2011 16:53
    molto bella... piena di luce... scritta bene
  • Bruno Briasco il 17/05/2011 15:05
    Molto bella Giuseppe... ..
  • Ugo Mastrogiovanni il 15/05/2011 09:36
    La luce, pur essendo una sensazione del nostro cervello stimolata da una reazione fotochimica nella retina, attiva spesso i processi mnemonici e il poeta ne approfitta per cullarsi.
  • nicoletta spina il 14/05/2011 22:43
    Hai dipinto un momento... e mi è sembrato di vederla quella luce,
    che accarezza i pensieri e la malinconia in onde di chiaro-scuro.
    Splendida!
  • loretta margherita citarei il 14/05/2011 21:48
    bella
  • karen tognini il 14/05/2011 21:20
    Meravigliosa poesia Giuseppe...
    Le parole come pioggia di primavera
    su pietra calda, evanescenti
    in ritmo di sospiro
    per riposare, per sognare...

    Mi sembrava di essere lì con Te...

  • Giacomo Scimonelli il 14/05/2011 17:48
    ''... Le parole come pioggia di primavera
    su pietra calda, evanescenti
    in ritmo di sospiro
    per riposare, per sognare
    per alimentare eterna malinconia
    con lunghi ondosi pensieri''

    piaciuta
  • Anonimo il 14/05/2011 16:31
    Sembra un quadro di un salotto all'inglese...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0