PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sinfonia

Rami intrecciati,
trafitti da luce,
odori della terra.

Suoni intermittenti e continui,
come musica a stento contenuta dal pentagramma,
che continuamente sembra sfidarne i limiti.

Luccichio
alimentato dal sole,
ferisce gli occhi.

Trasparenze e ombre
mutano il paesaggio
in trasfigurazioni.

Acqua immobile, nel suo apparente movimento.
Un pesce appare un istante,
lascia un cerchio concentrico e un rumore.

Attraverso il verde
sguardi s'incontrano
stupore condiviso.

Legno dal fuoco bruciato,
pericolante
annerito.

Rumori di passi
calpestio
di ciottoli.

Nuda bellezza del bosco
dal bruno manto
e sguardo animale.

Pronta al salto
felina nei movimenti,
scambio d'intese,
così familiari.

 

l'autore Dino Borcas ha riportato queste note sull'opera

in: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008
informazioni sul libro e altri brani in http://dinoborcas. it
27 video su www. youtube. com, con ricerca: Dino Borcas


2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Fabio Solieri il 08/09/2014 08:07
    Dolce sinfonia che fa amare il bosco
  • Alessandro Valentino il 22/05/2011 12:51
    Bella poesia, buona anche l'idea di accostare un video. Sono un po' conservatore quindi il video non è stato proprio l'elemento che ho apprezzato di più; tuttavia l'idea è innovativa e originale quindi ti faccio i miei complimenti.

    LoScemoDelVillaggio
  • nicoletta spina il 15/05/2011 23:01
    Sinfonia di luci che sconfinano nel suono... leggo la sensualità della natura... e la bellezza dell'istinto che prelude a quel salto. Molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -