PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

è poesia

Parete bianca
Lenzuola,
Quadri,
nudità
Imperativo scrivere
Libertà di esprimermi in parole che nessuno può confondere
Nessuna fobia.
Sono libera e tu sei mia più di ogni altra cosa.
Alle prime luci il tuo richiamo
La notte e le sue note
Tu morbida e sinuosa la migliore compagnia
chiave del soccombere di ogni solitudine
Sfogo di uomini geniali, di menti e cuori sensibili
Dolcezza, melodia...
punti limitati non riescono a vincolare il tuo fluire
le tue parole scavalcano il confine
fonte prima di nuova interpretazione
di vita... unione
sei senso che mi orienta
sei panna tra le dita
sei bisogno di confronto
il mio eccesso di silenzio
sei pace d'anima

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • mario durante il 14/07/2011 18:57
    La poesia è sentimento in parole, è musica in parole, sono quelle lacrime che il tempo ci ha dimenticato trasformandole in perle di rugiada da usarsi nell'arido mondo.
    Bellissima, sensibilissima, perla.
  • karen tognini il 16/05/2011 09:46
    È vero la poesia cattura... inebria... avvolge la mattina di parole nate con la notte...
    sei panna tra le dita
    sei bisogno di confronto
    il mio eccesso di silenzio
    sei pace d'anima

    .
    Complimenti...
  • Anonimo il 16/05/2011 08:50
    davvero molto bella
  • Vincenzo Capitanucci il 16/05/2011 06:02
    Bellissima Teresa.. sei la notte e le sue note...è un voler dar un corpo di parole ad una vibrazione di luce...è follia...
  • silvia leuzzi il 15/05/2011 20:11
    Scusa ho commesso una marea di errori, " tocco " e non toco e poi quel verbo " godere " tante volte ripetuto.. che somara!!! Spero però di aver reso l'idea di ciò che mi ha trasmesso la tua poesia
  • silvia leuzzi il 15/05/2011 20:09
    Poesia ovvero quel toco dell'anima che si esprime attraverso dei simboli fonici. Bisogno di esistere attraverso le lettere, esistere ed essere veri. Godere delle forme sinuose che ti afferrano dentro e ti fanno godere e sognare... Poesia..
    Stile graffiante e morbido al tempo stesso, molto moderno, mi ha ricordato le amate poesie della beat generation, così.. chissà.. bella veramente
  • Anonimo il 15/05/2011 19:41
    È soprattutto illusione
  • Sergio Fravolini il 15/05/2011 18:36
    Questa è poesia...

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0