username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quindici maggio

Auguri...
anche oggi è arrivato
Perfetto in orario, non l ho dimenticato
Dove sei?
Non ci sei più?
Hai dimenticato il nostro patto di bambine
Rimanere unite fino al giorno indesiderato
Ma l'età che avanza questo crea
Macchia ogni cosa
Persino quei ricordi di salice piangente
Di giochi, di follie di amori appena nati
Confidenze
baci rubati
Mi hai dimenticata compagna di euforia?
Il vincolo di sangue come vedi non fa da garanzia
consapevolmente lontane il mio pensiero si rivolge a te
Niente doni, niente chiamate
Sotto questo cielo tra dissapori e nostalgie
Il mio augurio più sereno
Ti doni leggerezza e pace nel pensiero.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • salvo il 06/05/2013 15:57
    Dolcissima poesia dove emerge l'amore puro dell'amicizia.
  • Gianluca Marian il 31/05/2011 15:10
    una poesia che ricorda un passato che sembra non ci sarà mai più, sono delle sensazioni veramente uniche nell'animo umano.
  • laura marchetti il 16/05/2011 22:20
    BELLISSIMA DEDICA.. NOSTALGIA MA SENZA RANCORE
  • Attanasio D'Agostino il 16/05/2011 21:27
    delusioni e ricordi di amici veri sperduti dal tempo
    molto bella la tua dedica
    un caro saluto Tanà.
    grazie dei tuoi passaggi un abbraccio
  • teresa... il 16/05/2011 19:47
    bruno sei gentilissimo ti abbraccio!
  • Bruno Briasco il 16/05/2011 19:45
    Una data da ricordare, un'amicizia da rinnovare... Molto molto bella Teresa, veramente!
  • Carla Composto il 16/05/2011 13:57
    molto bella... poesia che rievoca l'affetto... per un'amica... purtroppo accade... ci si perde nel tempo... si pecorrono vie diverse... a volte non si capisce quanto valga questa amicizia... e poi è troppo tardi... complimenti bella
  • Aedo il 16/05/2011 00:22
    Quando si perde lungo la strada un'amica cara, ci si sente sperduti: eppure ci eravamo promesso un'amicizia indistruttibile... La vita riserva anche queste delusioni. Bella poesia!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0