PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Semplice

E poi i canti soavi
di risvegli e suoni
nel dolce
languore di chi ama.

Svegliarsi al mattino
nella pace desiderata
e nella consapevolezza
di essere niente.

Il tempo mi darà una mano
oltre l'istante e oltre il vento perché
il difficile è proprio questo :
l'attesa.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • CLEMENTINA MICLAUS il 17/05/2011 14:54
    è vero! x chi ama, tutto diventa semplice.
    pensiero,, pace desiderata,, bello, bravo, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0