accedi   |   crea nuovo account

Empty room

Un'incessante verbo
i tuoi occhi in risonanza
tra gli scarni silenzi
di questa rarefatta stanza
e le pareti screpolate del mio Io.

Il buio ancor ti preserva
dai freddi bagliori dell'alba
ch'imporporano il respiro
d'un magro risveglio.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Verdiana Maggiorelli il 28/05/2011 14:26
    Ch'imporporano non si può proprio leggere,
    ma te tu m'intrighi, crazy poet!
  • Anonimo il 26/05/2011 21:45
    Molto interessante e piena di mistero
  • loretta margherita citarei il 16/05/2011 18:40
    ottima
  • Sergio Fravolini il 16/05/2011 13:27
    Immagini di bellezza in quest'opera.

    Sergio
  • Anonimo il 16/05/2011 11:56
    Molto bella, soprattutto le immagini della seconda strofa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0