username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Anima sciolta

Come un canto urlato al vento,
raggiungerò l'anima che vive nel ricordo dimenticato.
Schiverò la banalità mascherata della morale,
salvandomi dall'etica delle creature bigotte.
Come ninfa tra i colori filtrati dalla luce,
riaffiorerò al presente nell'essenza.
Porterò con me tutti i sorrisi attesi come un dono,
impugnando la penna come spada.
Come pezzi di vetro le parole non dette, ormai dal tempo levigate,
mostreranno le cicatrici gratuite di un'anima sciolta.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Teresa Tripodi il 29/09/2011 19:58
    non sapevo dell'esistenza di sta canzone grazie la cercooooooooo
  • Anonimo il 29/09/2011 16:17
    Che dire? Intanto adoro il titolo - se ti interessa, esiste una canzone di un gruppo italiano semisconosciuto che si chiama Anima sciolta - è superbo! Poi, la poesia è scritta molto bene, è ricca di immagini suggestive e il lessico è evocativo Mi piace l'idea di uno spirito che si libera da tutti i condizionamenti esterni e si denuda fino a rimanere pura essenza di sè
  • Raffaele Arena il 17/08/2011 00:37
    Grazie di averla scritta e di essere tu
  • Aedo il 27/06/2011 23:41
    Poesia di ampio respiro: attraverso il tuo urlo, tendi di andare al di là e oltre la massificazione e i volti camuffati. Così la tua anima sciolta raggiungerà il suo sole. Bravissima!
    Ignazio
  • Giusy Lupi il 26/05/2011 15:14
    Mostreranno le cicatrici gratuite di un anima sciolta...
    urla al vento... sorrisi attesi come dono... pezzi di vetro, le parole non dette.
    Poesia bellissima come sempre, grazie ciao Teresa alla prossima.
    Giusy
  • Anonimo il 19/05/2011 12:15
    ... mostreranno cicatrici gratuite di un'anima sciolta... ma come fate a scrivere parole cosi intrecciate alla perfezione, frasi che emozionano... molto bella, fra le mie preferite
  • Anonimo il 18/05/2011 20:02
    Certo che si, è molto delicata,
  • Claudia Schirò il 17/05/2011 16:21
    Bella bella complimenti Teresa
  • Anonimo il 17/05/2011 12:04
    che dire dolce teresa..."Come ninfa tra i colori filtrati dalla luce, riaffiorerò al presente nell'essenza" il vento ti aiuterà a ritrovare l'anima pulità, libera, priva di falsi moralismi, di comportamenti voluti ma non sentiti... cicatrici gratuite un un'anima guerriera... che ha ritrovato la sua vera natura... semplicemente meravigliosa... un bacio carla
  • Attanasio D'Agostino il 16/05/2011 21:48
    è bellissima
    ma la chiusa è stupenda
    un caro saluto Tanà.
  • Ada Piras il 16/05/2011 21:14
    "impugnando la penna come spada"Bella
  • Sergio Fravolini il 16/05/2011 18:41
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 16/05/2011 18:26
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0