username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Luce che si attenua

Chi assegna il proprio destino
ad una burbera porta
prende a galoppare
nell' eterna attesa.
Feconda nel deserto
il prospero domani.

Sulla via che avanza
il giorno si allontana,
intanto che fa notte
sfilano le ore
luce che si attenua
e poi riprende.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 18/05/2011 22:55
    piaciuta ed apprezzata
  • Anonimo il 18/05/2011 22:47
    bella poesia che dice tutto . Salva.
  • teresa... il 18/05/2011 20:04
    ma quanto mi è piaciutaaaa. passerò a leggere le altre tue opere. ho apprezzato un bacio maddalena

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0