accedi   |   crea nuovo account

Impasse

Lasciatemi pensare alla mia vita
che s'è incagliata qui, su questa rena
abbandonata, inospitale, oscena
e langue sotto il sole inaridita.

Lasciate che io faccia del mio meglio
e non è facile, e l'ansia sale,
cercando tra l'urgente e l'ideale
la giusta soluzione a quest'imbroglio.

Vi dico che non voglio abbandonare
il ponte di comando della mia
nave: ripartirò una volta ancora

(fosse anche l'ultima che vado in mare)
per ritrovar, tra mille, quella scia
che manca ormai da troppo alla mia prora!

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/11/2014 11:15
    Apprezzato e condiviso questo tuo molto bello davvero!

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0