accedi   |   crea nuovo account

Pagherò

Scriverò solo
quello che vorrò.
Agli altri nulla
deve importare di come
penso o agisco io.

Se sbaglierò
sconterò la mia colpa
ma solo al cospetto di DIO.

Pagherò per errore
per dolore, per amore
o solo per un fiore.

Sarà il suo giudizio
a cui mi inchinerò
solo lui capirà
le mie colpe, a
nessun altro lo permetterò.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

27 commenti:

  • Ada Piras il 27/05/2011 09:57
    Grazie Giacomo e Stefano.
  • Anonimo il 27/05/2011 00:29
    mi piace molto ada... brava.. ciao
  • Giacomo Scimonelli il 27/05/2011 00:18
    molto bella... piaciuta
  • Vincenzo amendolara il 21/05/2011 18:33
    wow! di spirito quasi anarchico ma di sicuro impatto emotivo. molto bella nella forma e nelle emozioni che sprigiona. sicuramente (da me) molto apprezzata! brava 5 stelle
  • Ada Piras il 21/05/2011 15:47
    Non serve interferire e non mi va neanche di indagare,è solo
    una forma di rispetto personale. Solo fra le righe proverò a capire
    se non riuscirò, passerò , o gentilmente chiederò.
    A Bruno, Angela, Carla, Teresa grazie e ancora grazie. Ada
  • Teresa Tripodi il 21/05/2011 15:29
    bellissima davvero bella condivido tutti i tuoi pensieri e tu li hai racchiusi in poesia ma lo hai fatto divinamente
  • Anonimo il 21/05/2011 12:59
    d'accordo con il amico Bruno... Dio non è come noi...è nei nostri cuore ed è ... misericordia infinita bellissima poesia ada
  • angela testa il 21/05/2011 00:11
    Sono della tua stessa opinione...
  • Bruno Briasco il 20/05/2011 21:48
    Sai bene che Dio è Amore e come Tale non giudica nessuno. Bella meditazione comunque. Ti abbraccio forte Nessuno può interferire nella tua vita se tu non vuoi.
  • Anonimo il 20/05/2011 21:38
    Mi trovi d'accordo con te... molto bella
  • Anonimo il 19/05/2011 22:26
    Per fortuna che Dio non giudica come Solo Commenti che sotto la parvenza di un egregio teologo si permette di giudicare le persone che hanno lasciato i commenti al posto di Dio.
  • Ada Piras il 19/05/2011 21:44
    Ringrazio anche te, ma perchè ti scomodi per così poco.
    Per quanto riguarda i commenti, almeno so di chi sono al contrario di te.
    Senza rancore. Ada
  • Ada Piras il 19/05/2011 20:50
    Grazie Elisa.
  • ELISA DURANTE il 19/05/2011 20:47
    Tu pagherai... Lui comprenderà...
  • Ada Piras il 19/05/2011 20:09
    Devo dirti Salvatore che l'ho pensato anch'io prima di metterlo, per fortuna non ne ho.
    Grazie. Paola ti ringrazio di approvalo.
  • Anonimo il 19/05/2011 19:23
    Ada scusa, ma lì per lì mi sembrava che volessi parlare di una cambiale!
    Condivido perfettamente il tuo pensiero. La difficoltà, purtroppo, spesso risiede nel mettere in pratica questo pensiero che, tuttavia, è e rimane vero e giusto.
  • Anonimo il 19/05/2011 18:41
    Il discorso tuo è solo da approvare!
  • Ada Piras il 19/05/2011 18:19
    Vi ringrazio tutti in un abbraccio. Ada
  • Ada Piras il 19/05/2011 18:14
    Davvero, non lo sapevo Nicola, non siamo la stessa persona, però
  • Anonimo il 19/05/2011 17:47
    Che determinazione... magari l'avessi pure io...
  • Nicola Saracino il 19/05/2011 17:39
    Eh... così ha detto anche Bernardo Provenzano...
  • loretta margherita citarei il 19/05/2011 17:15
    concordo, brava
  • rosaria esposito il 19/05/2011 17:04
    Lui.. ci riconoscerà.. al primo sguardo..
  • Sergio Fravolini il 19/05/2011 15:18
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 19/05/2011 14:22
    Grabde Ada, così si fa. Fregatene dei giudizi e scrivi quello che ti va. Una bella lirica con i denti stretti
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2011 11:49
    Non potremmo trovare Giudice più Clemente.. Solo Lui capirà perché vede ogni movimento della mia anima...

    Brava Ada... liberarsi da ogni giudizio umano... e non giudicate se non volete essere giudicati.. anche se la nostra mente ordinaria ha sempre tendenza a giudicare... vive di quello... anche se deve scegliere fra un panino ed un dolce... fra un fiore.. ed un sasso... infatti tante volte lapidiamo i fiori... pensando di essere giusti.. miseri noi..
  • Laura cuoricino il 19/05/2011 11:02
    Condivido pienamente, Ada!
    LUI è il nostro Giudice, il nostro DIO ed ogni nostra azione in questo passaggio terreno è una testimonianza del nostro 'credere'!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0