accedi   |   crea nuovo account

Tu soffri

Tu soffri più di me
spirito solitario
lontano dalla felicità
e tuttavia dentro di sè.
Nascosto dietro alle ombre
di piaceri ingannevoli
pensieri intriganti
e sguardi senza valore.
Tu soffri più di me
immaginando come
nemmeno il nuovo giorno
ti porterà il sorriso.
Le lacrime asciutte
frammenti di ricordi
le trappole dell'orgoglio
sprofondano le ferite.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ELISA DURANTE il 19/05/2011 21:00
    Molto profonda. Piaciuta!
  • Anonimo il 19/05/2011 19:32
    Bellissima lirica intrisa di profonde riflessioni. Uno stile curato e sobrio, molto bella. Leggerò anche le altre quattro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0