PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Song

È un aulico segreto...

è il seme della vita
serrato da una chiave scura
e arrugginita
sotto la polvere, nel mio tiretto antico
color della memoria
tra le perle
quelle ingiallite della mamma
che conservo
cimeli appesi alle parentesi del cuore

sibila, nei solchi di vinile
la voglia di tornare
al primo capolinea e ripartire
tracciando una canzone nuova sottovoce
- la mia storia -

mentre la bruma cola di sudore
arde la fronte
all'ombra della luce del mio viso in pieno sole
scorgendo fili di stupore
che non son pioggia
e non è pianto
a cui dissetano i pensieri in minuetto

è solo musica
aria leggera che sublima note del passato
cui l'anima si bea di suggerire.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonio Balia il 20/05/2011 16:43
    sibila, nei solchi di vinile
    la voglia di tornare
    al primo capolinea e ripartire
    tracciando una canzone nuova sottovoce.
    - Complimenti.
  • Ada Piras il 19/05/2011 17:28
    Mi è piaciuta,
  • loretta margherita citarei il 19/05/2011 17:07
    ed è una bellissima canzone questa tua, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0