PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gioia del cielo

Credo nella gioia del cielo...
siffatte nubi proprio non vanno via
il grigiore della steppa suggerisce di ripararsi
altro maltempo s'appresta all'assalto.
Il tremore delle ossa offusca il lucido pensare
ma, chissà perché l'umana mente
solo i bei tempi vuole ricordare


"quel rosso del cielo al tramonto" va a riesumare
semplici pensieri di un bambino
che dalla strada d'infanzia
in nessun modo voleva rincasare.
Come se quella splendida visione
fosse lì per lui a scaldargli il cuore
di calda emozione primordiale..


quel sentirsi cullare da invisibili braccia
è divenuta insaziabile pretesa.
Ora il suo corpo ha smesso di tremare,
chissà s'è l'effetto del dolce pensare
O forse
nella tenera visione non si era reso conto di morire.
E continuo a credere nella gioia del cielo...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Vincenzo amendolara il 27/01/2013 17:37
    grazie a te Massimo per esserti soffermato su queste righe
  • Massimo Genovese il 12/01/2013 08:01
    bella grazie di averla condivisa
  • Vincenzo amendolara il 19/12/2012 10:42
    si direi che questa l'amo particolarmente
    grazie Vinc
  • vincent corbo il 04/12/2012 18:38
    Molto particolare, unica direi. Mi piace molto.
  • Anonimo il 29/11/2012 12:39
    Bellissima ed emozionante. Anch'io in questo ricordare e riesumare, spesso non riesco a staccarmi dalla strada rassicurante dell'infanzia che ancora mi dà emozione, punti di riferimento e coraggio. ciao
  • augusta il 16/11/2012 12:24
    la chiusa superba splendida... bravo
  • angela testa il 08/06/2011 09:41
    bellissimo finale... molto suggestiva da leggere complimenti...
  • Vincenzo amendolara il 23/05/2011 18:19
    si sono iscritto da poco. Grazie Fernando auspico sinceramente che questa conoscenza si evolva per scambi futuri
  • Fernando Piazza il 23/05/2011 16:50
    Sei nuovo del sito ma il tuo è un inizio davvero... scoppiettante. Hai un bell'animo poetico. Sono versi molto intensi e suggestivi. Complimenti
  • Vincenzo amendolara il 22/05/2011 21:36
    Grazie Don e Cla, sono davvero felice di condividere idee e pensieri qui con voi tutti
  • Anonimo il 22/05/2011 20:39
    bella poesia scritta bene piena di dolci metafore... complimenti ancora
  • Don Pompeo Mongiello il 21/05/2011 20:03
    Un plauso per questa tua veramente bella!
  • Vincenzo amendolara il 21/05/2011 17:52
    G*R*A*Z*I*E a tutti per i vostri apprezzamenti, davvero!!
  • Giacomo Scimonelli il 20/05/2011 23:35
    scritta bene... piaciuta... hai espresso bene il tuo pensiero
  • Anonimo il 20/05/2011 19:15
    Hai ben rappresentato i diversi quadri del nostro essere ponendo serie domande di significato. Una bella poesia su cui soffermarsi a riflettere. Complimenti.
  • Ada Piras il 20/05/2011 18:59
    Vero, bella poesia.
  • Vincenzo amendolara il 20/05/2011 18:19
    Grazie Paola, detto da una persona che ha oltre 100 pubblicazioni mi fa ben sperare
  • Anonimo il 20/05/2011 18:09
    Una poesia bella, intensa, su cui riflettere. Scritta molto bene.
  • Vincenzo amendolara il 20/05/2011 18:05
    Grazie omonima al femminile
    sono di grande sprono le tue parole.
  • Anonimo il 20/05/2011 17:40
    Bellissima poesia, introspettiva che sprona alla meditazione sulla vita, sull'essere e il divenire. Anch'io credo nella gioia del cielo. Bravo meriti 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0