accedi   |   crea nuovo account

Amore

Mi sei apparso in sogno
Ero stupita, pensavo che mai t'avrei incontrato.
Ti sei fermato accanto
Ho avuto poco tempo
Per fissare nella mente il tuo ricordo,
rimembro solo di due facce
una rosa e l'altra blu
potresti dirmi cosa rappresentano?
Nessuna risposta, solo note di silenzio.
Poco dopo mi hai spiegato
Che vana è la speranza di possederti
Che è possibile solo alimentarti
E che se dovessi descriverti,
ti rivedresti nella pianta
che non vive di se stessa
va nutrita, rispettata
ha bisogno dei suoi spazi per piantare le radici,
per fortificarsi.
Hai affermato che il tuo colore ai miei occhi
Dipende dal mio modo di percepirti
Poiché anche di nero puoi vestirti
Quando gli impulsi della passione
Sovrastano la ragione
E l'amore diviene orrore.
Avrei potuto chiederti molto altro
Avrei potuto incantarti per farti restare con le mie doti del canto,
ma hai preferito dissolverti
e ne ho compreso il senso
Non sei pronto, a possedere il mio cuore
Ma lascia almeno che ti saluti
Arrivederci AMORE.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • mauri huis il 07/04/2012 10:53
    Strutturata e non banale riflessione sull'abusato tema dell'amore. Mi ci riconosco molto. Brava e complimenti. E auguri
  • mariateresa morry il 03/11/2011 00:20
    Il testo mi sembra diventi più agile verso la fine, scorre via davvero molto musicale... hai inoltre una ricchezza lessicale che dà emozioni già da sola! Brava
  • loretta margherita citarei il 21/05/2011 22:36
    molto dolce la chiusa, una gran bella poesia, complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 21/05/2011 21:56
    bella... brava
  • Don Pompeo Mongiello il 21/05/2011 20:05
    Il maestro riconosce la sua allieva e la promuove a pieni voti
  • Anonimo il 21/05/2011 18:22
    La tua scrittura è intrigante ed intensa. Sai suscitare emozioni ed immagini bellissime. Straordinaria
  • Anonimo il 21/05/2011 17:40
    L'amore impossibile è l'unico che sia eterno, brava bel sogno poetico, e speriamo che sia soltanto un arrivederci
  • antonio pascarella il 21/05/2011 16:43
  • karen tognini il 21/05/2011 15:20
    Bellissima poesia Teresa... sei molto brava... complimenti!!!! Avrei potuto incantarti per farti restare con le mie doti del canto,
    ma hai preferito dissolverti
    e ne ho compreso il senso
  • Vincenzo Capitanucci il 21/05/2011 11:02
    L'Amore non si possiede mai... possiamo solo alimentarlo con giornalieri doni del cuore...
    in romanticismo di rosa... in illuminismo di cielo...

    Bellissima Teresa..
  • Bruno Briasco il 21/05/2011 10:44
    Piaciuta... e votata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0