username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sete, fame, indigestione

L'adrenalina
che mi pulsa nelle vene
mi carica
mi scombussola
sento la forza di una trottola.

È un'energia
che m'impedisce di stare fermo
ininterrotto
cammino
verso un futuro ignoto.

È la voglia di sapere
sete di conoscenza
fame di traguardi
indigestione di sbagli.

È la voglia di realizzazione
di compimento
illuso dai troppi sogni
cerco un avveramento.

E facendo affidamento
nella vitalità
nella mia ostinazione
aspetto
spero
in una buona conclusione.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Claudio il 22/05/2011 21:47
    Sono le energie positive che tutti noi abbiamo dentro... la cosa più importante è usarle al meglio e non permettere che ce le risucchino via... molto bella bravo davvero!!
  • Giacomo Scimonelli il 21/05/2011 21:50
    invidio la tua forza... il tuo ottimismo...
    bei versi amico mio... piaciutissima
  • Anonimo il 21/05/2011 12:33
    Come sempre le tue poesie sono piene di vita e mai banali. Bravo!
  • Vincenzo Capitanucci il 21/05/2011 11:30
    Ho fame di sapere.. sete di conoscenza.. e giro su di me come una trottola...(dervisci roteanti ) sono un cercatore ostinato di nuove porte...

    Molto bella Vasily...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0