username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un'impronta sul cuore

Non è il graffio di un artiglio
e nemmeno
il taglio di un coltello.

È un'impronta
che spaventa
tracciata e poi dipinta.

Un'ombra assai fedele
come se avesse due ali
che non vuole.

Una nuvola che fa peso
premendo quella parte di raso
che ha corroso.

Una piega che guasta
non si muove
resta e non si sposta.

Un segno sul cuor che comanda
ed io sono un'onda
proprio come il disegno di quell'impronta.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • nemo numan il 19/06/2011 18:44
    molto bella... l'impronta... bravissima
  • Anonimo il 23/05/2011 10:20
    bella metafora cristiana... complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 23/05/2011 08:55
    ben scritta... scorrevole e piacevole con una chiusa splendida
  • Anonimo il 22/05/2011 18:10
    ''Un segno sul cuor che comanda
    ed io sono un'onda
    proprio come il disegno di quell'impronta.''

    Molto bella
  • Ornella Gori il 22/05/2011 17:53
    Molto bella, profonda e incisiva.
  • Sergio Fravolini il 22/05/2011 10:00
    "ed io sono un'onda proprio come il disegno di quell'impronta". Stupenda.

    Sergio
  • sara meneghello il 22/05/2011 09:04
    Molto bella. e il riferimento all'impronta è stupendo
  • Vincenzo Capitanucci il 22/05/2011 05:00
    Molto bella Cristiana... una impronta d'onda che al cuor comanda..
    Siamo onde...
    Buona domenica Cristiana..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0