accedi   |   crea nuovo account

Quindici piccoli eterni cristalli fluenti in ventidue gocce d'acqua

In un giorno
molto freddo di un febbraio
ormai lontano

ero febbricitante
non ricordo neanche più l'anno

vivevo
nell'eco stanziale della mia voce solitaria

un usignolo sbarazzino cantava
intonando i motivi della mia infanzia
quasi a prendermi in giro

"Alouette, gentille alouette
alouette je te plumerai la tête
et
22 kilomètres à pied ça use ça use
22 kilomètres à pied ça use les souliers "

per distrarre
il Tempo
da me

che si occupi di qualcun Altro dicevo fra me e me
diverso da me

cosa misticamente impossibile

non volendo rimanere calvo spiumato e senza scarpe
sfogliavo
con un interesse
di foglio in foglio crescente
un libro
di passione eccitante

lì Ti ho incontrata
in un fior di segnalibro

eri
il magico fiordaliso
del più grande immenso sogno d'anima mai visto
d'un poetico sognante

celato nell'ultima profumata pagina di una raccolta di poesie d'Amore
segnante

l'Amore della mia vita

in un foglio lasciato appositamente in bianco dall'Editore

12

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 23/05/2011 09:30
    ottimo componimento... un lavoro notevole... complimenti come sempre Vincenzo
  • Anonimo il 22/05/2011 22:36
    Oggi, 22-5-2011 si è rinnovata la Giornata mondiale di Preghiera per la nostra Madre Terra e tutto ciò che a Lei è intimamente legato.
    Chiedo scusa all'autore di questa splendida poesia, mail 22 per me è meditazione collettiva e inserisco qui le coordinate dell'iniziativa:


    Cari amici culturali creativi, vi segnaliamo questa importante iniziativa che il 22 maggio si terrà in tutto il mondo ( piu di 35 paesi ) a cui vi inviatiamo sia come partecipanti che possibili organizzatori :

    Sinfonia di preghiere di pace 2011


    Che cos'è una Sinfonia dipreghiere di pace?
    La Sinfonia di preghiere di pace è un appuntamento annuale di preghiera per la pace, interreligioso e interspirituale, che si è tenuto per la prima volta in Giappone, al Santuario del Fuji, nel 2005. Cuore dell'evento è la speciale cerimonia di preghiera, in cui rappresentanti delle diverse fedi e tradizioni spirituali del mondo guidano i partecipanti nelle varie preghiere per la pace. Nel 2007 la SOPP (Symphony of Peace Prayers) è stata affiancata al Global Peace Meditation and Prayer Day creata dalClub di Budapest e dalla World Peace Prayer Society e ciò ha portato alle prime sinfonie per la pace al di fuori del Giappone. A quella del 2009 hanno partecipato decine di migliaia di persone, in più di 400 località e in più di 50 paesi del mondo.
    Chi può organizzare una SOPP o parteciparvi?

    La SOPP è aperta a tutti enon sono richiesti nessuna particolare esperienza o background per organizzarne una o parteciparvi. L'idea è quella di aprirla a più persone possibili e alle persone più diverse e di farne un evento, se lo desideri, adatto anche a bambini e famiglie.
    Dove puoi organizzare una SOPP o parteciparvi?
    Ci sono già molte SOPP in programma in vari posti del mondo. Puoi organizzare un evento in piccolo, a casa tua, con gli amici o la famiglia, o un evento di più ampio respiro che coinvolga comunità, istituzioni o altro. Gli eventi su più vasta scala si tengono spesso in circoli, luoghi di culto, pubbliche sale o all'aperto. Per maggiori informazioni vai sul sito: http://byakkoblog. typepad. com/sopp
    Perché una Sinfonia di preghiere di pace?
    La SOPP crea una rete globale di preghiere per la pace sulla Terra. Maggiore è il numero di persone che partecipano all'evento più potente è la vibrazione delle nostre preghiere unite. Quando si crea una connessione tra le varie vibrazioni di preghiera e queste avvolgono l'intero pianeta, onde di pace, armonia, luce e amore raggiungono ogni angolo della Terra elevando la coscienza di tutta l'umanità, in modo che la pace si possa realizzare il prima possibile.
    Come si decide il programma della SOPP?
    Sei libero di creare il tuo personale programma, che renda onore alla diversità delle tradizioni spirituali e celebri l'unione dell'Umanità e il suo comune desiderio di pace. La SOPP fu originariamente creata attorno a due elementi principali (vedi sotto), che sei libero di interpretare come meglio credi. Puoi anche aggiungere qualsiasi altro evento o attività che si concili con il tema e lo scopo della SOPP. Preghiere di varie fedi e tradizioni spirituali In questa parte del programma i rappresentanti delle diverse fedi e tradizioni spirituali guidano a turno i partecipanti nelle varie preghiere per la pace. Puoi invitare capi e rappresentanti di qualsiasi tradizione, a prescindere da quanto questa sia diffusa. Il semplice fatto di recitare preghiere di altre fedi da parte dei diversi rappresentanti religiosi o spirituali all'unisono con i vari partecipanti costituisce un potente messaggio di grande armonia. Puoi anche invitare i partecipanti a recitare una preghiera della propria tradizione o a proporre qualsiasi altra iniziativa sentano di voler condividere. Preghiere per la pace in ogni nazione I partecipanti vengono invitati a pregare, uniti nel cuore e nella mente, per la pace in tutti i paesi e le regioni del mondo. Spesso si usa, a tale scopo, un set di bandiere delle varie nazioni e una bandiera della Terra in rappresentanza di tutte le altre regioni. Questa commovente cerimonia trascende i confini nazionali, religiosi e ideologici, dando voce al desiderio universale di pace e armonia. Qui, con la parola "preghiera", non si intende la preghiera di una particolare fede o religione: si tratta, piuttosto, di affermare e dichiarare un'aspirazione e un desiderio comuni, in un senso di unitarietà, compassione e amore per l'umanità. Se vuoi, puoi usare la seguente formula universale: Che la pace sia in ________ (nome del paese o della regione). Che la pace regni sulla Terra. A volte i partecipanti pronunciano queste parole, o solo la parola pace, nella lingua ufficiale di ogni nazione. Altri programmi Le possibilità sono infinite! Nelle SOPP passate ci sono stati laboratori di mandala, musica, canzoni, danze, attività di comunione con la natura, tradizioni sipirituali dei vari popoli, meditazioni individuali e di gruppo, "preghiere globali" per la pace, l'armonia e l'unità e altre iniziative ancora. Si possono aggiungere anche attività guidate da ospiti speciali o da partecipanti.
    Per ulteriori idee e informazioni, contatta i refrenti italiani o il Santuario del Fuji:
    Staff Byakko: armoniainfinita@libero. it
    Centro Italia: Jinruisokukaminari@tiscali. it
    Nord Italia e Svizzera italiana: peacemessager@gmail. com e raggiodellaluce@gmail. com
    Santuario del Fuji: byakkoinfo@gmail. com
    | http://byakkoblog. typepad. com/sopp
    Quando sarà la prossima SOPP?
    La prossima Sinfonia di preghiere di pace si terrà domenica, 22 maggio 2011. Le SOPP si tengono ogni anno; quest anno in italia sono previste in :

    Sicilia a Ragusa resso il Mauna center

    Toscana ad Arcidosso (gr) : Castello di Arcidosso organizzato da Alice


    Questo messaggio verrà messo anche nel blog a questo link cosi da poter lasciare i vostri sempre preziosi commenti


    CHE LA PACE REGNI SULLA TERRA
  • Anonimo il 22/05/2011 18:18
    Una bella pera magistrale nella stesura e nel contenuto, complimentissimi
  • Elisabetta Fabrini il 22/05/2011 12:45
    15 abbracci tutti per te...))
    Wow, come passa il tempo!!
  • karen tognini il 22/05/2011 12:03
    "Alouette, gentille alouette
    alouette je te plumerai la tête
    et
    22 kilomètres à pied ça use ça use
    22 kilomètres à pied ça use les souliers "

    per distrarre
    il Tempo
    da me

    Mi piace il numero 22... mi ricorda qualcosa di prezioso...

    Versi Vincenzo incredibili... un capolavoro di dolcezza...
    Unico... irripetibile Poeta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0