PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Broken doll

A gambe aperte sopra un tavolo.
Tu mi guardi dietro un vetro.
Oggi sono la bambola inanimata. Mi hanno messo in vetrina!.
Tu mi guardi dietro un vetro.
Sono l'attrazione e tu lo spettatore. Sono un fenomeno da baraccone.
Tu mi guardi dietro un vetro.
Osservi la mia mano intrufolarsi piano.
Tu mi guardi dietro un vetro.
Percepisco la tua voglia crescere è palpabile nell'aria.

tu mi guardi.. Bambola ferita dietro un vetro.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 22/05/2011 12:39
    Non c'è più una sola bambola, in questa tua immagine.
    Solo qualcosa che si è rotto, e un vetro che non separa veramente

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0