PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il pianto del vero maschio

Ai lati
dei suoi bei occhi,
come fresca rugiada
di prima mattina,
due lacrime
tremanti tintinnano
e cader
non osano.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Il bimbo vuol mostrare di essere forte, e quindi trattiene le emozioni, come meglio può.


0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 23/05/2011 10:44
    trattenere le emozioni non aiuta penso... spero che quelle lacrime prima o poi cadano...
    è stupenda Don
  • Anonimo il 22/05/2011 19:08
    Anche i maschi piangono. L'uomo forte piange perché prova emozioni.
  • Ada Piras il 22/05/2011 18:17
    Che bella, bravissimo
  • Vincenzo Capitanucci il 22/05/2011 13:01
    Bellissima Don... oggi giornata di lacrime... d'oro.. son belle le lactime trattenute.. ma ancor più belle quelle che scorrono.. dimostrando la sensibilità della nostra anima..

    Anche gli uomini piangono e son veri maschi.. che non mascherano i loro sentimenti..
  • Elisabetta Fabrini il 22/05/2011 12:36
    Struggenti parole... sembra di vedere gli occhi di quel bimbo!
    Bravissimo Don, gli applausi stavolta te li faccio io!!
  • Vincenzo amendolara il 22/05/2011 12:29
    cader non osano perchè trattiene le emozioni o perchè non ha più lacrime da versare?
    complimenti Don

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0