PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il saluto del mare

Lievi le note scandite
nell'eco di onde infinite.
È il mio cuor commosso
che piange dolcezza,
al ricordo dell'urlo di un sasso,
eroso dal vento che sfrezza.
Sapor di lacrime amare,
lo scorrer brividi sulla mia pelle,
e negli occhi rivedo le stelle,
mentre son rapito dal saluto del mare.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/08/2016 09:47
    Veramente molto piaciuta questa tua bellissima.

4 commenti:

  • ignazio de michele il 01/08/2012 18:12
    una stesura che segue il dondolio delle onde... piaciuta!
  • giuliano sepperelli il 15/06/2011 13:44
    molto bella, quasi incantevole.
  • CLEMENTINA MICLAUS il 24/05/2011 09:18
    il mare che ci da una sensazione stranamente bella, come questa poesia.
    ciao
  • grazia savonelli il 24/05/2011 05:46
    e negli occhi rivedo le stelle... bravo molto significativa ... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0