PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rimasugli

Le mani dei ragazzi
che vivono di amori,

le flebili linee
dei corpi fiorenti,

gli ardenti baci
colmi di dolori.

Non canta più di loro
Orfeo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 25/05/2011 10:44
    triste, ma bella
  • Maria Rosa Cugudda il 25/05/2011 09:22
    La vita è fatta di momenti gioiosi,
    ma anche tristi, mai abbassare la guardia.
    il sole sorge ancora!
    apprezzata particolarmente.
  • ELISA DURANTE il 25/05/2011 08:49
    Nooo! Perchè ? Una denuncia, un'amara constatazione o forse solo un dubbio, una domanda inespressa... Sarebbe terribile che il cantore dei cantori cessasse di accompagnare con le sue melodie l'età del malessere, ma anche delle energie più vivide!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0