PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Palloncino di elio

Mi piaceva farmi scappare di mano
il palloncino pieno di elio e legato col filo.
Volava via con la delicatezza
di una piuma che cade a terra...
cadeva in cielo e mi portava lontano
a giocare con le nuvole di panna montata
con i piedi in su
come poggiati su un pavimento di aria compressa
tutta capovolta a guardar il mondo.
Chissà gli indignati cosa guardano dalla piazza spagnola
chissà se volano o cadono
chissà se continueremo a guardarli
oppure gli chiederemo di venire a giocare insieme a noi.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ELISA DURANTE il 08/08/2011 09:56
    Non è la prima volta che rileggo questa tua: capita quando controllo per vedere se gli amici hanno scritto qualcosa di nuovo.
    Ma tutte, proprio tutte le volte che leggo il titolo non posso fare a meno di risentire nella mente una vocina che canta, più o meno: "Palloncino su, su su su, nel cielo te ne vai, su su su". È la voce registrata della piccola Denise Pipitone, "scomparsa" ormai da sette anni...
  • michela salzillo il 08/07/2011 16:30
    Tenerezza/ delicatezza/ leggerezza. Leggere i tuoi versi è stato come essere sospesa! Brava
  • ELISA DURANTE il 09/06/2011 13:50
    Un bel tuffo in un tenero passato...
  • Giacomo Scimonelli il 03/06/2011 22:04
    piaciuta
  • loretta margherita citarei il 25/05/2011 21:06
    bella
  • rosaria esposito il 25/05/2011 20:59
    mi hai ricordato un sogno fatto da bambina.. l'ho scritto in un mio racconto: Una nuvola...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0