PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il cellulare dalle labbra rosse

Se
in un attimo
d'Amore per Lei
riesci a disfarti
di Tutto quello che sei

vedrai la luce del sole
sotto un nuovo giorno

l'onda azzurra
di un ippocampo
accarezza
con grazia

il frutto
senza ricci
di un ippocastano bruno

delizia d'Amore
nel Tuo corpo

bruco

ti pungo
ti stimolo

in una castagna matta
di purezza bambina

sfarfalli

le nostre cellule sul viale del tramonto
intravedono il sentiero d'oro
dell'Alba eterna

Avanti avanti sempre più avanti Amore mio
portati via da un flusso di sangue nel magico mattino

senza consumati schemi
né paura di ischemie

Ti grido con la passione di un vellutato orecchio

Ti Amo
da un grigio cellulare dalle labbra rosse

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Isaia Kwick il 31/05/2011 01:37
    Onore al grigio cellulare dalle labbra rosse... E ovviamente al suo autore che ci delizia con le sue opere.
  • loretta margherita citarei il 27/05/2011 22:33
    ottima, concordo con nelida
  • Anonimo il 27/05/2011 14:50
    Senza brividi, con sacra calma, in una castagna matta di purezza bambina con un Ti Amo in leggerezza.
    Il cellulare lo buttiamo a mare
    n
  • Hila Moon il 27/05/2011 11:27
    originale, vibrante, bella poesia!!!!
  • anna rita pincopallo il 27/05/2011 10:47
    grande Vincenzo un grido di passione e di AMORE
  • Dolce Sorriso il 27/05/2011 10:22
    originale e bravo... sei davvero speciale Vince.
  • Giacomo Scimonelli il 27/05/2011 09:50
    ''... Ti grido con la passione di un vellutato orecchio
    Ti Amo
    da un grigio cellulare dalle labbra rosse.''

    versi apprezzatissimi...
  • Ada Piras il 27/05/2011 09:46
    Vincenzo sei tornato più carico che mai. BELLISSIMA
  • karen tognini il 27/05/2011 09:37
    Ti grido con la passione di un vellutato orecchio
    Ti Amo
    da un grigio cellulare dalle labbra rosse...

    Da brivido...è stupenda Vincenzo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0