username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quelle pietre

Dietro l'ombra di un anello
ricordi remoti
di un amore vissuto,
rinchiuso
in piccole pietre narranti,
amanti
in un tempo infinito,
finito
in lacrime ghiacciate,
incastonate
in quello stesso anello.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 29/07/2011 10:50
    ... in lacrime ghiacciate, incastonate in quello stesso anello.
    Divina metafora per un amore prezioso.
    Molto bella complimenti
  • Anonimo il 29/07/2011 10:29
    molto intensa... nostalgica e bella...
  • Anonimo il 27/06/2011 20:36
    Bella Antonella...è proprio così per chi resta
  • augusto villa il 21/06/2011 16:22
    ... re... Uffy... questa tastiera!!! -- -------
    Riciao!
  • augusto villa il 21/06/2011 16:18
    Bella... e bello è il gioco di assonanze... che la fanno scorre chè è una bellezza...
    Brava!!! ------------------
  • Nicola Lo Conte il 02/06/2011 13:30
    Bellissima ed efficace immagine.
    Complimenti!
  • Antonella Marseglia il 28/05/2011 09:36
    Grazie per i vostri commenti, penso che la poesia più bella sia proprio questa... le vostre parole...
  • loretta margherita citarei il 27/05/2011 22:25
    triste, ma bella
  • Anonimo il 27/05/2011 13:31
    Bellissimi i tuoi versi... sentiti profondamente, sentito il dolore e la delusione... sentita la cascata di cristalli in frantumi...
    Bravissima Antonella!!!
  • Salvatore Ferranti il 27/05/2011 12:52
    una poesia molto particolare. apprezzata tanto.
    un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0