accedi   |   crea nuovo account

Dedica

Era l'ultimo giorno di maggio,
mese che brilla di luce particolare.
Un mese dove nascere e' semplice,
le rose schiudono i suo boccioli
e la bimba più bella ha visto la luce..

Era l'ultimo di maggio,
il sorriso ha preso il colore
del raggio di sole che
ricama la tua vita.

Colore e amore sempre presente,
un inno alla donna che sei..
Donna perfetta e imperfetta
umana e sicura
dentro un guscio di noce
o rossa ciliegia..

Canto sublime
del mese di maggio
sonoro e profondo
come un chicco di grano
che presto matura..

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Sergio Fravolini il 27/05/2011 17:45
    Molto bella e particolare mi piace.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0