PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A fine corsa

Ancora un giorno
ancora un sogno che s'affaccia
e bussa piano ai vetri
mentre il cielo afoso ferma il tempo

è un attimo di vento caldo che sospinge
m'alita alle spalle
nel piovigginare di petali di rose
screpolati
a fine corsa

pare un monito lo spento volteggiare
suggerisce
vestito di silenzio

e come un fiore
nell'alba, prima e dopo a capofitto nel tramonto
questa vita
nasce cheta e cheta muore

resta l'istante

questo

il tutto

da vivere, puntuale e preso al volo
come un treno

ci sarò... tu ci sarai...
convincimi
che questa è la fermata del destino.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0