accedi   |   crea nuovo account

Passatempo

a vederti
sulla porta della casa di Drìiu
a far confusione fra sughi e frittura di bianchetti
coi bicchieri lucidi di vino bianco di Portofino
lavori, nel vicolo sotto il lampione
con le tue labbra che di parlare non ne han voglia
ma la lingua, che mulinella per esibirsi
e quella espressione sfacciata
punta di diamante delle bagasce dell'angi porto
anche quando bestemmi come uno scaricatore
lo fai per passione e non per soldi
lo fai per riempire le notti tue e degli altri
per passatempo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 29/05/2011 14:35
    hai messo in poesia una tematica della vita seria a volte triste con la tua solita bravura ...
  • loretta margherita citarei il 28/05/2011 22:09
    originalissima, sei splendido poeta, 1 bacione amico super caro
  • rosaria esposito il 28/05/2011 18:18
    saporita, gustosa e frizzantina..
  • Giacomo Scimonelli il 28/05/2011 17:30
    originale e bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0