accedi   |   crea nuovo account

Amore nudo/ da corporee terre/ Divine essenze

Nudo e scalzo
cammina il nostro Amore

ha occhi sinceri
di limpido cielo

e campi di fiori
a perdita d'occhio
in Te io Vedo

dal corpo
dal nostro sensuale corpo in "trance celeste"

sfatto
disfatto
liquefatto
dalla nostra superficiale polvere di Terra

trae
in Sé

in noi

da un oscuro Fato

gocce di miele

la Sua profonda immortale

divina essenza

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • arjan kallco il 07/05/2012 12:10
    L'amore e' sempre cosi', un po' strano, ma ci piace lo stesso...
  • Kartika Blue il 29/05/2011 02:33
    Divino Poeta, sei sempre unico e geniale!!
  • Ada Piras il 28/05/2011 23:34
    Molto bella Vincenzo anche questa
  • Anonimo il 28/05/2011 22:59
    Loretta ha scritto anche per me.
    E haiku introduca l'indicibile: HON SHA ZE SHO NEN...
    Serena notte di chiare stelle Cap...
  • loretta margherita citarei il 28/05/2011 22:07
    come posso andare a dormire, se prima non leggo le tue belle poesie? complimenti, amico mio, sei super
  • Anonimo il 28/05/2011 20:37
    affascinante l'immagine della divina essenza... in fin dei conti l'amore è qualcosa di divino che noi uomini terrestri cerchiamo di raggiungere...
  • karen tognini il 28/05/2011 19:45
    Quando l'amore è cosi' profondo ha occhi di cielo... si inebria l'anima di gocce di eterna divina dolcezza...

    Meravigliosa Vincenzo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0