accedi   |   crea nuovo account

Guardo.. e

Guardo il sole, e sento il calore..
Guardo il cielo, e provo serenità..
Guardo la luna, e mi sento rapire dai suoi raggi..
Guardo le stelle, e mi sento circondato dalla magia...
Guardo te, e sento l'intensità di mille fuochi nel mio cuore..
Guardo me, e sento freddo..
dolore perchè non posso averti al mio fianco..
e subito quel sole, quel cielo
quella magica luna e le magiche stelle..
diventano grigi e bui..
Nel loro mistero le ammiro..
sprofondando nel dolore che mi provochi...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 01/06/2011 15:43
    Molto carina Gio Si sente il dolore.. ma un consiglio, non farti spaventare da quel mistero!
  • Ada Piras il 28/05/2011 23:40
    Mi è piaciuta molto
  • sara zucchetti il 28/05/2011 21:28
    Bella poesia! Se manca l'amore e c'è tristezza ogni cosa si vede anche la più bella si vede diversamente. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0