accedi   |   crea nuovo account

Dopo la pioggia

Il vento spazza il cielo
un sottile raggio di sole
trafigge nubi nere
il gelsomino oscilla,
ormai pigramente,
spargendo fiori
e gocce dorate.

Così ci illudiamo,
tra l'arcobaleno
e il cinguettar felice,
che dopo la pioggia
il profumo della terra
possa coprire
l'amaro sentore della vita
...
solo per un attimo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Anonimo il 26/02/2012 16:11
    piaciuta, piaciuta per i piccoli particolari del gelsomino e del profumo della terra che riempie l'aria dopo la pioggia. acuta osservazione di un attimo
  • augusto villa il 09/01/2012 16:22
    Mai così tanto ottimismo nelle tue poesie!... Mannaggia a te!!!
    Se guardi bene... dopo la pioggia... escono i lombrichi...
    Se non l'odore della terra... ma una sana pescata di oltre dieci ore... puo' darti quella pace che serve... per sopportare il dolore della vita.
    È come un esercizio Zen... sai? ----------
  • Manuel Cassina il 25/09/2011 11:45
    Dolce equilibrio tra speranza (vana?) e malinconia. Bella!!
  • Bruno Briasco il 17/08/2011 18:00
    Dire OTTIMA è offendere il buon gusto poetico... perché vale 10 stelline e non 5. Bravissima! ... però uno sguardo al sole...
  • Cesira Sinibaldi il 02/07/2011 19:26
    Vengo di rado, ma mi piace leggerti ogni volta che passo da qui.
  • Maurizio Cortese il 09/06/2011 13:20
    Ben delineato il contrasto di sentimenti che succede alla pioggia; la vita, diceva Eraclito, è "armonia di contrasti", con una speranza dentro, aggiungo io.
  • Anonimo il 02/06/2011 20:15
    È piacevole tornare a visitare PR dopo tanto tempo e ritrovare la grazia e la piacevolezza della tua Arte.
  • Anonimo il 01/06/2011 15:06
    Già solo per un attimo, anche se la vita è un susseguirsi di attimi, bello o brutti, apatici o frizzanti. Gran bella lirica... senza sviolinate per nessuno
  • Ugo Mastrogiovanni il 29/05/2011 17:24
    È proprio un piacere rileggere questa cara amica; probabilmente Il vento spazzando il cielo l'ha inglobata in un raggio di sole e ce l'ha consegnata leggera come il petalo di un fiore. E il colore dei i suoi versi contribuisce a modellare il suo arcobaleno, mi auguro, non "solo per un attimo" come dice lei, ma per sempre.
  • vincent corbo il 29/05/2011 14:58
    È vero, ci illudiamo ma nello stesso tempo, dopo la pioggia c'è qualcosa che ci rigenera e ci aiuta ad andare avanti.
  • Anonimo il 29/05/2011 13:43
    È stupenda! COMPLIMENTI
  • GUIDO MOROSI il 29/05/2011 09:07
    ti ho dato 5 stelle, veramente meritateciao
  • Anonimo il 28/05/2011 23:08
    bellissima... un caro saluto

    f
  • loretta margherita citarei il 28/05/2011 22:01
    splendida

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0