PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La supposta

Medicina un po' ambigua,
da non tutti è gradita,
certo è solerte nell'effetto,
basta solo che non ci si abitua
e diventi una assuefazione gradita.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Simone Scienza il 30/05/2011 10:47
    Io mi son sempre detto:
    "Ma se una cosa è fatta per fare del bene, perchè farla passare dalla porta... sul retro???"
  • Anonimo il 30/05/2011 06:36
  • loretta margherita citarei il 29/05/2011 22:08
    simpaticissima
  • Sergio Fravolini il 29/05/2011 15:23
    Odore di medicina in un testo molto bello.

    Sergio
  • Ezio Grieco il 29/05/2011 15:16
    .. mi hai ricordato quella... freddura del grandissimo Totò: nella vita ci sono le cose vere e le cose supposte, quelle vere, mettiamole da parte; le supposte, dove le mettiamo?
    cl
  • giuliano paolini il 29/05/2011 14:52
    tutto quello che si fa strada dalle spalle chissà perchè suscita un moto di ritrosia a prescindere dagli effetti
  • Anonimo il 29/05/2011 13:31
    Mi è piaciuta tantissimo perchè originale... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0