PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lascia che sia come gli pare

rubare ai ricchi per dare ai poveri
rubare semplicemente
togliere e poi mettere
spostare per non riuscire a lasciare che sia come gli pare
affrontare sempre il giorno
con le armi pronte
non intrattenersi coi bambini
e non riconoscere nei randagi
il colore della vita
è il sapore della sfida comunque
il boccone conquistato
che accende la voglia
aiuta a non sedersi affranti e in lacrime
mentre la giornata è lì che aspetta
con le braccia aperte
e le gambe pregne di regali profumati
basta non osare
basta non tentare
lascia che sia come gli pare
solo per una volta
lascia che sia come gli pare.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 29/05/2011 21:11
    Molto bella Giuliano, bravo
  • laura marchetti il 29/05/2011 19:37
    vera e degna di un grande cuore...
  • Laura cuoricino il 29/05/2011 16:58
    Hai ragione, Giuliano, solo per una vita!
    Bellissimo e profondo canto dell'anima che si riflette nel vissuto quotidiano!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0