accedi   |   crea nuovo account

Sorrido nel silenzio

Sordamente annego,
respiro acqua, ingoio sale.
Un piccolo raggio di sole giunge,
chiudo gli occhi per evitarlo,
mi lascio cadere!
Un dolce oblio questo,
un dolce placar di tutti i mali;
pensiero dolce quel che mi sovviene,
ricordo di un sorriso, di un abbraccio,
e tra le lacrime, salate come il mare,
due morbide labbra mi sovvengono.
Oh dolci ricordi d'un passato felice,
dolce allegria ormai perduta.

Nello scendere...

Sorrido nel Silenzio.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Marco Ambrosini il 06/06/2011 22:59
    piaciuta
  • licia ambrosini il 30/05/2011 10:22
    grazie mille a tutti il periodo non è facile, e queste due righe lo dimostrano... grazie mille a tutti
  • Anonimo il 30/05/2011 10:11
    Vero... bello quel sorriso che sembra quasi essere consolatorio e dettato da un bel ricordo... anche se fa soffrire. Brava licia... bella poesia. ciaociao
  • loretta margherita citarei il 29/05/2011 22:03
  • Ada Piras il 29/05/2011 21:08
    Molto bella
  • Anonimo il 29/05/2011 18:50
    alla fine ogni cosa... si trasforma in un ricordo bella licia
  • giovanna raisso il 29/05/2011 17:59
    bello quel sorriso.. nonostante la malinconia ed il dolore..
    brava licia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0