accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia

Potessi ascoltare il mio cuore...
in quest'ora del crepuscolo ove,
tutto appare vago,
un canto turba la mia mente,
il mio sguardo a scrutar l'orizzonte
il tuo viso si confonde fra cielo e mare
potessi ascoltare il mio cuore...
oggi ancor più di ieri mi manchi!

laura raggio

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • marina il 16/07/2014 13:38
    Cercare qualuno che non c'e piu, ritrovarsi a vagare lontano con lo sguardo correndo dietro ai ricordi. Molto bella.
  • Bruno Briasco il 05/06/2011 11:16
    Sicuramente è un passato "passato", almeno così la leggo e spero per te. Bella nella sua tristezza.
  • Dolce Sorriso il 31/05/2011 11:51
    semplicemente brava... brava Laura
  • Elisabetta Fabrini il 31/05/2011 10:08
    Bellissima... mi hai emozionata.. brava Laura!
    ciao Ely
  • Auro Lezzi il 31/05/2011 09:51
    Sono certo che l'ascolti spesso il tuo cuore con la sensibilità che mostri in questa poesia...
  • Sergio Fravolini il 31/05/2011 07:56
    Una gran bella descrizione.

    Sergio
  • Aedo il 30/05/2011 23:35
    Una poesia molto bella, in cui la forza della fantasia e la nostalgia creano un'atmosfera toccante. Brava!
    Ignazio
  • Laura Raggio il 30/05/2011 23:08
    Grazie Lorretta
  • loretta margherita citarei il 30/05/2011 22:25
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0