accedi   |   crea nuovo account

Ataviche turbolenze

Tanto il sapere dei due eterni amanti
con dispensa del tempo,
distolto il suo sguardo
dallo scambio d'effusioni,

loquace lingua Il mare
ad istigar passioni

furor di marea guida l'impulso
estro del vento
sulla schiena di sabbia
degli indugi la carne frantuma la gabbia

mentre i gorghi d'onde in viluppo fan tempesta,
ataviche turbolenze
fluide movenze.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 01/06/2011 05:52
    Sempre magico Simo..

    gorghi d'onde in viluppo fan tempesta... uma damva di patole... oddio mi sono ingoiato la dentiera.. in queste ataviche turbolenze.. di fluide sensuali movenze..
  • Elisabetta Fabrini il 31/05/2011 16:36
    Ricca di passione e desiderio... Splendide immagini, superbe parole...
    Non mi deludi mai...
    Elysweet
  • laura marchetti il 31/05/2011 16:22
    wow... allacciati le cinture... sei un'onda che travolge i sensi... applausi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0