accedi   |   crea nuovo account

Tentazione

Oh i suoi occhi! che meravigliosa visione
e le sue labbra che struggente tentazione
Oh che dolor al petto quando
con le mani non sfioro ciò che vo toccando

Attirata da te come un prete da Dio
un demone lussurioso sei, Lucifero Mio!
Voglia di te per affamata baciarti
e da farfalla, con un battito spogliarti

Assaggiare ammaliata il tuo sapore
senza spazio per rancore o dolore
Verremo assieme, tu luce io tenebrosa
e non scorderai il piacere dell'ora amorosa.

 

0
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/10/2016 09:41
    per questa tua diligente

9 commenti:

  • loretta margherita citarei il 31/05/2011 20:52
  • Alessia Torres il 31/05/2011 19:26
    Bellssima tentazione!!!
  • Auro Lezzi il 31/05/2011 18:20
    La bellezza del peccato... UNICA.
  • Anonimo il 31/05/2011 15:29
    mi piace molto... brava, ciaoo..
  • Ada Piras il 31/05/2011 15:23
    A tinte forti, bella
  • Anonimo il 31/05/2011 14:50
    Complimenti... passionale... comprendo in questo momento cosa vuol dire bramare una persona.. ci cadi dentro e non puoi fare a meno di lei.
  • Gianluca Marian il 31/05/2011 14:31
    Poesia così intensa d'amore!
  • CLEMENTINA MICLAUS il 31/05/2011 13:49
    avevo scritto anch'io una"Tentazioni"
    scusa,,, ciao
  • CLEMENTINA MICLAUS il 31/05/2011 13:48
    veramente,,, mi è tornato il sorriso,
    bella e passionale.
    ciao, Clementina