username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mia rosa

Nel mar dell'inquieto dolore
perso lo sguardo all'orizzonte
uniformata a grigi giorni
tutto m'appariva come eguale
e senza senso si mostrava
a me la vita.

Fin quando
passeggiando nel giardino
scoprii in un angolo
una rosa.

Turgida nella corolla
imporporati i suoi petali
offriva al ciel
la sua bellezza.

Ma il suo gambo
ricoperto
da aculei pungenti
rilevò la sua disperazione...

anch'essa imprigionata
come me dalle spine.


Tutto il mio esistere
si palesò a me chiaro:
la mia vita
simile alla rosa.

Non la colsi
ma la protessi con le mani...

condivisi con lei
il profumo
e tutte quante le spine.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Isaia Kwick il 01/06/2011 18:35
    Descrizione bellissima, ci sono tutte le caratteristiche che compongono la vita di una persona.
  • Don Pompeo Mongiello il 01/06/2011 15:21
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale!
  • Mario Olimpieri il 01/06/2011 11:45
    Una Margherita che si rispecchia in una rosa: ottima la tua ispirazione nel vederti simile ad una rosa tra spine e profumi.
  • rosanna gazzaniga il 01/06/2011 01:27
    bellissima metafora, l'anima come la rosa, splendida, profumata e protetta da spine che respingono incontri troppo impetuosi! piaciutissima!
  • Tony Golfarelli il 31/05/2011 21:11
    piacevole leggerti ma ti vorrei diversa da... anch'essa imprigionata
    come me dalle spine.
  • Anonimo il 31/05/2011 18:57
    Tutto il mio esistere
    si palesò a me chiaro:
    la mia vita
    simile alla rosa.

    Non la colsi
    ma la protessi con le mani...

    condivisi con lei
    il profumo
    e tutte quante le spine.


    Che bella poesia Lor... sei sempre più brava.
  • Auro Lezzi il 31/05/2011 17:58
    Mi aspetto la Loretta delle violette...
  • Maria Rosa Cugudda il 31/05/2011 17:51
    Profonde immagini e stupende similitudini!
    particolarmente apprezzato anche lo stile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0