PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Donna davanti al mare

Su una roccia
di fronte al mare d' Africa
i lunghi capelli
nascondevano gli occhi;
dietro appariva il multicolore
sguardo del mare,
meraviglioso e immenso.

Il suo corpo sinuoso
era come lo specchio
di una piccola onda,
ridente e delicato,
ma dalle forme delineate.

La luce del sole
risplendeva tra le acque
e anneriva la sua pelle
di donna
di un scuro suave.

Contro gli scogli
si sfogava il flebile
fragore dell' acqua,
tra i suoi seni
si illuminava la passione
di una donna volante.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti: