PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pescando nuove aperture nello stagno dei pensieri

Se ogni giorno dono
una parte di Te

Amore mio

in fondo
al mio cuore non resterà più nulla

affonderò
banalmente

nello stagno vuoto dei miei pensieri

pesco
silenzioso
sospeso
ai rami del Tuo volto con

ami celesti

avventure inconsce

infonderò
al mio corpo

la magia del Tuo sole

in nuove parole
d'Amore

guizzanti
lampi

fra le poetiche argentate squame di alati pesci rossi

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 01/06/2011 22:06
    originalissima
  • Giacomo Scimonelli il 01/06/2011 17:42
    ennesima perla Vincenzo...
  • Annamaria Ribuk il 01/06/2011 11:43
    ... la magia di pesci alati rossi... che volano, dal profondo pozzo, senza parole... nel mio cuore...
  • karen tognini il 01/06/2011 10:51
    Meravigliosa... un rinnovarsi d'amore in parole nuove ogni giorno...
    Bravo Vincenzo...
    ciao
    k
  • Anonimo il 01/06/2011 10:40
    Se ogni giorno doni una parte di lei
    ogni giorno ne rispunerà un'altra migliore di quella del giorno prima
    Bravissimo e complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0