PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ritrovarsi

Perdendomi
per sbaglio
nel caos della vita
in un trasparente silenzio di prima mattina
ritrovo

il mio essere Anima

soffocato
dal frastuono dei giorni
tradito
da sussurri del cuore

In aneliti di vita
ritorno alle origini

ascoltandomi

smussando angoli acuti di geometrie irrequiete
per scivolare su un mondo
che ancora
mi vuole con sè

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 02/06/2011 21:23
    "smussando angoli acuti di geometrie irrequiete"
    Momenti della vita...

  • Giacomo Scimonelli il 02/06/2011 19:53
    commenti tutti strameritatissimi!!!
  • Maria Rosa Cugudda il 02/06/2011 11:12
    Profonda e sentita,
    molto apprezzata e gradita!
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/06/2011 10:44
    Versi che navigano in una vertigine di confusione: sbagli, caos, trasparenze, anima, ritorno alle origini. Incompatibilità esistenziali insite nell'esistenza e sfruttate bellamente dalla Fabrini per farne poesia.
  • Anonimo il 01/06/2011 22:20
    smussando angoli acuti di geometrie irrequiete
    per scivolare su un mondo
    che ancora
    mi vuole con sè


    Bellissima e profonda
  • silvia ragazzoni il 01/06/2011 21:51
    bellissima Elisabetta!
  • Anonimo il 01/06/2011 19:20
    Di nuovo morbida e viva... Bellissima...
  • Laura Raggio il 01/06/2011 14:53
    Bellissimissima!... cioa... cioa...
  • Anonimo il 01/06/2011 14:51
    Scivoliamo sempre su un mondo che ci vule ancora per se. Molto bella, complimenti Elisabetta
  • Anonimo il 01/06/2011 14:51
    il mondo è pieno di angoli acuti Ely... molto brava nel... ritrovarti complimenti
  • anna rita pincopallo il 01/06/2011 13:51
    poesia bellissima la chiusa stupenda
  • Simone Scienza il 01/06/2011 13:41
    smussando angoli acuti di geometrie irrequiete
    per scivolare su un mondo
    che ancora
    mi vuole con sè

    Ripetiti questa strofa di continuo e tutto andrà bene
    ... così devi essere, non per qualcuno per Ely solamente
  • giancarlo milone il 01/06/2011 12:39
    Complimenti! Molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0