accedi   |   crea nuovo account

Ade

È strano ma a volte il pensiero mi assale
mi angoscia
mi lega
mi soffoca
di notte ci penso
mi logora mi strazia
mi leva il respiro
il cuore accelera
dio che sensazioni.
I miei 35 anni vissuti nel pensiero
non ci arrivero' mai
mi prendera' prima
mi distrugge la mente
ho paura io
essere umano
eppure è la vita
e adesso che ne ho 45
10 anni dopo il pensiero è sempre vivo.

Ade dalla falce affilata e la tonaca nera
passa tra 30 anni
il mio non è ancora il tuo tempo...

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alexis Blondel il 20/11/2012 23:53
    Ho 22 anni, eppure riesco immedesimarmi perfettamente nella tua poesia, onore al merito

6 commenti:

  • max koln il 18/12/2011 13:32
    uno butta via una vita e poi si accorge alla fine di che morte è vissuto senza coraggio
  • Anonimo il 03/06/2011 11:01
    Speriamo anche fra cinquanta, mio caro...
  • Giacomo Scimonelli il 02/06/2011 07:21
    ''... Ade dalla falce affilata e la tonaca nera
    passa tra 30 anni
    il mio non è ancora il tuo tempo...''

    bellissima... a giorni ne compirò 40...
  • Sergio Fravolini il 02/06/2011 06:37
    Assale e angoscia il pensiero.

    Sergio
  • Aedo il 01/06/2011 23:40
    Ci sono momenti, in cui si sente il freddo del vuoto... ma poi la vita ci rianima. Bella poesia!
    Ignazio
  • Laura Raggio il 01/06/2011 23:09
    Brrrrr!... sento freddo... cioa.. cioa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0