accedi   |   crea nuovo account

Incontri

Tu sei qui
nella mente assonnata
di rose e fiori.

M'afferri
nei sonni sconosciuti
che gridano carezze.

Nessun orecchio
può udire
e anche se fosse
nessun anima può aspettare.

Ingannami
o torturami
e se leggi questi versi dimenticami
lì dove ogni bellezza può appassire.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 02/06/2011 11:41
    ''... Nessun orecchio
    può udire
    e anche se fosse
    nessun anima può aspettare.
    Ingannami
    o torturami...''

    anche se triste e malinconica si legge tutta la tua sensibilità... bellissima
  • loretta margherita citarei il 02/06/2011 11:03
    splendida
  • karen tognini il 02/06/2011 10:45
    Davvero Meravigliosa... bravo Sergio...

    nessun anima può aspettare.
  • silvia ragazzoni il 02/06/2011 09:55
    bellissima!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/06/2011 09:12
    dimenticami nel Tempo... dove ogni bellezza se non amata.. può appassire..

    Cinque Rose Sergio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0