PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

D'argento

Il tuo sguardo
l'ho sognato
e come il sole al tramonto
hai mutato il mio dolore.

Non piangi la morte
e io solitario
catturo i tuoi segreti.

E felici pianti
di un freddo inferno
che giace nei tuoi
segreti.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura marchetti il 02/06/2011 19:20
    quando i sogni e i ricordi prendono gli spazi lasciati vuoti dalla realtà... di una dolcezza infinita
  • Giacomo Scimonelli il 02/06/2011 11:50
    5 stelle anche per questa tua semplice e sentita lirica... Poesia che non si può fare a meno di amare... dolce e malinconica avvolge il lettore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0