PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia Tartina in Tattina d'Amore

Sei buona
come il pane
Amore mio

con Tutti
hai la dolcezza
di un carattere educato in un infuso d'oro

basta che non Ti faccino
inacidire
rubando dal Tuo faccino

la farina dal Tuo sacco

per me
sei
un tartina tostata
con burro fuso

in gocce di miele

un lievito solare
inzuppato
nel fascino
di un buon cappuccino

di uno splendido armonico mattino dal candido cremoso risveglio

 

3
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • franco picini il 02/06/2011 22:36
    Una metafora originale intorno ad un amore, sereno, che ti accoglie al risveglio al mattino... cosa si può desiderare di più!? Una sensazione di piacere fisico, sensuale non sessuale, che passa attraverso uno dei cinque sensi, il meno usuale in questo caso, quello gustativo.
    Un amore che è una sinfonia di gusti vellutati che sa di burro, miele e schiuma di cappuccino. Piaciuta la tua poesia e auguro, a me stesso, di avere motivo per scriverne una come la tua!
  • Anonimo il 02/06/2011 21:19
    che meravigliosa e gustosa colazione che dire... bella anche questa bravo vincent
  • loretta margherita citarei il 02/06/2011 21:10
    dolcissima
  • Bruno Briasco il 02/06/2011 15:24
    Sei proprio un incorreggibile romanticone... per me il capuccino è intoccabile e insostituibile. Ciao e fortunata colei che ami di tanto amore
  • Don Pompeo Mongiello il 02/06/2011 14:24
    Un plauso sincero per questa tua eccezionale
  • Rodica Vasiliu il 02/06/2011 14:14
    Sei proprio un croissant con la crema... HHHMMMM!!!
  • Giacomo Scimonelli il 02/06/2011 12:53
    bellissima
  • karen tognini il 02/06/2011 12:17
    Stupenda poesia Vincenzo...
    una colazione tutta da gustare...!!!... basta che non Ti faccino
    inacidire
    rubando dal Tuo faccino

    la farina dal Tuo sacco

    Sei unico...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0