PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La parte di noi

L'ago che punge lentamente,

l'eco che dentro te risuona delicatamente.

Non scacciarla la sua voce e testarda,

non puoi ucciderla è immortale.


Chiama chi sa e finge l'ignoranza,

cerca chi sbaglia ma di giusto si riveste.

A volte ti tradisce,

lei stessa non conosce,

altre ti ferisce ma qualcosa in te reagisce.


Non tentare di ripulirla,

le scorie più incrostate di bugia rimaranno,

i loro segni per sempre in te lasceranno.

In Lei giace ogni umana debolezza,

ogni insicurezza.


C'è verità senza sconti d'impocrisia,

ci sei tu con le tue normalità e follie.

La Coscienza è l'agire che ti rende libero e migliore

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Bruno Briasco il 10/06/2011 16:32
    complimenti molto bella--- un abbraccio
  • Giusy Lupi il 07/06/2011 08:06
    ... La coscienza è l'agire che ti rende libero e migliore... bellissimi i contenuti di questa opera, sembra una lezione di vita.
    Ciao amica mia buona giornata!!!!!!!!
  • Anonimo il 04/06/2011 21:17
    complimenti cara molto bella... un abbraccio
  • Giacomo Scimonelli il 03/06/2011 23:10
    5 stelle per te... anche tu nella rete dell'imbecille di turno che gioca con le stelline... ma tanto i voti non servono... bravissimaaaaa
  • loretta margherita citarei il 02/06/2011 20:51
    piaciuto il contenuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0