PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Taci anima mia

A volte quando guardo la mia vita
Come il di e la notte si ripete,
passo dopo passo sempre uguale,
Un brivido di freddo mi percorre
Improvviso desiderio di tornare,
e poi ricominciare,
cosa mai potrebbe cambiare se, non,
col senno di poi a noi non concesso di sapere!
conviene rassegnarsi al destino
nulla vien per nulla
Taci anima mia compagna
della mia solitudine.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mirtylla il 07/02/2012 13:51
    Capisco cosa vuoi dire, l'anima bussa, preme, e noi non sappiamo accontentarla... si dice "non c'è limite al peggio" ... e allora rassegniamoci al destino...
    bella composizione
  • rosalia Schimmenti il 06/06/2011 00:38
    la solitudine è qualcosa di terribile che genera tristezza ed angoscia; molto bella.
  • Elisabetta Fabrini il 03/06/2011 20:50
    Amica solitudine... si è soli anche siamo in mezzo alla gente... sai quante volte l'ho provata??
    Ciao Ely
  • Sergio Fravolini il 03/06/2011 06:27
    Anima compagna di solitudine... molto bella.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0