accedi   |   crea nuovo account

Mia dolce ora

L'occhio rosso della terra
è un graffio al cuore
mondo bugiardo
tu piangi e ti ripeti
nei talami e bicocche.

Tu, mia dolce ora
che volgi ad ogni istante
l'amore vive ovunque,
se vuoi sapere
devi sporgerti di più.

In fondo alla strada fischia un vento
uguale a tutti
se finire servisse a respirare
sarei già lì.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Grazia Denaro il 25/01/2012 16:27
    Bella poesia che conduce in fondo alla strada per respirare.
  • agave il 13/01/2012 00:48
    brava, bella poesia :=)
  • loretta margherita citarei il 03/06/2011 17:40
    molto bella complimenti
  • Anonimo il 03/06/2011 16:18
    ''In fondo alla strada fischia un vento
    uguale a tutti
    se finire servisse a respirare
    sarei già lì.''

    MOLTO BELLA
  • Sergio Fravolini il 03/06/2011 13:27
    "un graffio al cuore" ... molto bella.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0