PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buona pasqua

Quanta pasqua nelle parole
Di amici e conoscenti
Con scambio di regali
Che non vogliono dire niente...

Quanta pasqua nei finti abbracci
Nei sorrisi fabbricati
Nei saluti e nei baci
Di meschini navigati...

A ucciderti, Messia,
fu una croce di legno
oggi è l'ipocrisia
a fermare il tuo Regno...

su un barcone in mezzo al mare
affamata e svestita
una madonna senza altare
getta il figlio senza vita...

Nelle chiese affollate
Il Signor non si risponde
"Perchè state qui e pregate...
Sono lì, tra le onde!"

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/06/2011 15:00
    Perchè state qui e pregate...
    Sono lì, tra le onde!"
    Già !!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0