accedi   |   crea nuovo account

Gocce di poesia

Le tenere violette
occhieggiano
su aiuola cittadina
in sfolgorante bellezza.
Ma il bruco della provvisorietà
intacca loro breve vita.
Mi affretto a salvarle
inondandole
di gocce di poesia.
Ecco brillano,
esultano,
rivivono
in attimi di eternità.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 06/01/2013 13:48
    È lo scontro tra una società Hi-Tech e la semplicità della Natura che sopravvive ancora, malgrado tutto. Ed il moderno continua ad essere effimero quando viene inondato da gocce di poesia. Gocce che conferiscono l'eterno alle piccole cose, quando il cuore s'adopera sulle creature circostanti. Gocce di questa poesia che accende l'animo con la sua disarmante semplicità!

3 commenti:

  • Anonimo il 10/06/2011 16:43
    belle queste viole spuntate da un'aiuola in tutta la loro sfolgorante bellezza... l'effimera vita intacca la loro bellezza... gocce di poesia... come per miracolo ridonano loro attimi di eternità... semplicemente meravigliosa un abbraccio
  • Sergio Fravolini il 04/06/2011 06:38
    Bella mi piace...

    Sergio
  • Giacomo Scimonelli il 03/06/2011 21:41
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0