accedi   |   crea nuovo account

Polvere

Stati d'animo che si rincorrono,
un diabolico microchip,
giornate vuote e disilluse.
Ogni risveglio è un pugno in faccia,
la bocca impastata per il vino
e un'erezione che soccombe
nell'impatto con il mondo.
Un mondo di automi,
di meccanismi asettici
e di rosse lacrime.
Un mondo illogico
e freddamente caotico.
Vivere è strisciare nella polvere.

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 23/12/2015 08:39
    apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • Dark Side il 02/07/2011 13:50
    grazie per il commento isaia
  • Isaia Kwick il 01/07/2011 01:54
    Molto bella e suggestiva, il finale drammatico, quanto vero.
  • Dark Side il 07/06/2011 14:46
    grazie a tutti per i commenti... un caro saluto
  • Anonimo il 06/06/2011 18:05
    Dolente
  • Don Pompeo Mongiello il 05/06/2011 19:42
    Un plauso per questa tua veramente bella!
  • Sergio Fravolini il 04/06/2011 06:35
    Ogni risveglio è polvere...

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0